Citronella (Cymbopogon)

La citronella è una pianta aromatica perenne e sempreverde appartenente al genere Cymbopogon. Si tratta di una graminacea simile al sorgo, molto profumata e originaria delle regioni calde e tropicali dell'Asia Meridionale.

In inglese viene definita lemongrass proprio perché sia il fogliame che il fusto emanano un aroma agrumato che ricorda quello dei limoni. La Citronella è una pianta a portamento cespuglioso che può superare il metro di altezza: si tratta di un elemento da tenere in considerazione quando si decide di coltivarla. Le foglie sono verde intenso quasi bluastro, molto lunghe, nastriformi e tendenti a ricadere verso l'esterno. Proprio per il suo profumo viene usata sia in Asia che in Africa per preparare tisane, oli aromatici, candele e in cucina come ingrediente di salse e zuppe. La sua diffusione è legata al fatto che allontana le zanzare. Il genere comprende 55 specie.

Terreno Ideale per la Citronella

Le piante di Citronella da acquistare possono essere coltivate in vaso e in giardino. Si tratta di esemplari molto resistenti e che quindi si adattano senza problemi a qualunque tipo di terreno. Tuttavia bisogna tenere a mente che il terriccio deve essere ben drenante per evitare che si formino ristagni idrici. Infatti la salute della Citronella ne risente e le piante possono soffrirsi oppure addirittura morire a causa dei marciumi radicali che si sviluppano a seguito dei ristagni d'acqua. 

Clima, Esposizione e Annaffiatura

La Citronella, proprio per il fatto di essere originaria di Paesi dal clima caldo, risente del freddo. Proprio per questo motivo deve essere coltivata in ambienti riparati e, se durante l'inverno le temperature si aggirano intorno allo zero, gli esemplari vanno trasferiti al chiuso. Di conseguenza è bene optare per la coltivazione in vaso nelle zone temperate e fredde. In ogni caso è bene tagliare le foglie vicine al terreno durante la stagione autunnale, così da migliorare la compattezza della pianta e permetterle di affrontare al meglio l'inverno. La Citronella va collocata in un luogo soleggiato oppure semiombreggiato, al riparo dal vento. Occorre innaffiare con regolarità gli esemplari, ripetendo le operazioni a intervalli di 2-3 settimane. Da un lato si deve bagnare in profondità il terreno, dall'altro è necessario prestare una grande attenzione nell'evitare ristagni idrici. La quantità d'acqua consigliata per ogni Annaffiatura è pari a 2-3 bicchieri e, prima di irrigare nuovamente, bisogna attendere che il terreno sia completamente asciutto.

Coltivazione e Malattie della Citronella

Se si acquistano le piante di Citronella in un vivaio, è bene adottare un supporto con le rotelle per poter gestire meglio gli esemplari e spostarli al riparo dal freddo. Possono essere tenute in vaso oppure trapiantate in giardino e in questo caso si consiglia di collocarle vicino a piante ornamentali oppure a dei cespugli perché risentano meno del vento e delle basse temperature. La Citronella può essere coltivata anche a partire dai semi. La semina avviene in vaso tra marzo e luglio, adottando uno strato di terriccio universale molto sottile da tenere sempre umido. Il trapianto si svolge l'anno successivo, quando le piantine di Citronella sono alte circa 10 centimetri.

Le piante di Citronella sono molto resistenti e robuste, tuttavia si ammalano e muoiono a causa delle basse temperature e degli attacchi di marciumi radicali e funghi che si sviluppano a seguito dei ristagni idrici. Al tempo stesso, per ottenere esemplari rigogliosi e sani, è bene mettere in atto trattamenti preventivi contro gli afidi e gli insetti nocivi. Si usa un insetticida ad alto raggio agli inizi della primavera, quando le temperature salgono, ma non sono ancora in atto fioriture. Il trattamento deve essere ripetuto in corrispondenza dei primi caldi estivi. Inoltre è necessario spargere sulle piante prodotti fungicidi prima che le gemme si ingrossino. Occorre anche tenere a mente che la Citronella, se il livello di umidità risulta essere eccessivo, può essere spesso colpita da oidio e ruggine nella parte inferiore. In questo caso è bene spostare l'esemplare in una zona più ventilata e adottare un terriccio drenante.

Hai domande su questo prodotto?

Al nostro Vivaio coltiviamo, per la vendita all'ingrosso e al dettaglio, questa e tantissime altre piante.

Se desideri ricevere maggiori informazioni su questo prodotto specifico o sul Verde in generale, non esitare a contattarci utilizzando il modulo che trovi di seguito. Cercheremo di risponderti nel più breve tempo possibile.

In alternativa puoi contattarci ai seguenti recapiti:

Se invece desideri parlare con noi di persona, ci trovi qui:
Vivai Flor Plant di Cafaro Mario
Via Cappellania N. 1
84022 Campagna (SA)

Clicca Qui per avviare il Navigatore (Google Maps)

oppure inserisci le coordinate nel tuo Navigatore:
40°38'28.4"N 15°07'01.9"E

Richiedi Maggiori info sul prodotto


* Campi obbligatori
Refresh the code

 

Prodotti correlati

(Ci sono 16 altri prodotti della stessa categoria)