Erba Cedra (Aloysia Citriodora)

L'Erba Cedra, o Aloysia citriodora o, ancora, Lippia citriodora è una profumata pianta originaria del Sud America. Molti sono i nomi con i quali è conosciuta nelle varie regioni: erba cedrina, erba Luigia, erba limonaria o verbena odorosa.

Appartiene alla famiglia delle Verbenaceae, ma non va confusa con la Verbena comune. La pianta è un arbusto perenne che, nei luoghi a clima mite, può diventare un vero e proprio albero arrivando ad altezze superiori ai due metri. Facilmente riconoscibili per il caratteristico odore, le foglie sono di colore verde chiaro, lanceolate, di circa 5 centimetri di lunghezza. L'odore ricorda quello del limone e della melissa; l'arbusto è deciduo, quindi perde le foglie in autunno per rimetterle, nuove, in primavera. I fiorellini bianchi riuniti a spiga compaiono all'inizio dell'estate e durano per tutta la stagione calda. L'Erba cedra viene coltivata per la bellezza armonica della pianta, per il gradevole profumo e per gli usi erboristici a cui si presta. Foglie e fiori sono impiegati per profumare gli armadi, preparare tisane e aromatizzare liquori, oli e ricette varie di marmellate e macedonie. Sembra, inoltre, che il suo profumo tenga lontane le zanzare.

Terreno ideale per l'Erba Cedra

La pianta di cedrina è un'aromatica che ama un terriccio piuttosto umido e ben drenato. Sia in vaso che in giardino, queste sono le caratteristiche del substrato che consentono di avere esemplari rigogliosi e in salute. Occorre, per l'Erba Cedra, un terriccio soffice e friabile, eventualmente addizionato con sabbia. 

Se la pianta è coltivata in vaso, quest'ultimo dovrà seguire la crescita della pianta, fino ad arrivare ad almeno 60 - 70 centimetri di diametro per ospitare al meglio un rigoglioso arbusto di cedrina. La pianta va rinvasata ogni volta che le radici tendono ad uscire dal fondo del vaso.

Clima, esposizione e Annaffiatura dell'Erba Cedra

La profumata Erba cedra preferisce un clima mite poiché teme il freddo e le gelate. Un'esposizione rivolta a sud è la sua posizione preferita, ma se l'inverno è rigido la pianta può soffrire. Con una buona pacciamatura, però, si possono proteggere le radici e aspettare che in primavera compaiano nuovi getti. Se coltivata in vaso, nelle regioni settentrionali può essere messa al riparo nei mesi più rigidi, mentre al sud è sufficiente proteggerla addossandola ad un muro, lasciandola all'aperto. L'Erba cedrina ama, durante la bella stagione, annaffiature abbondanti e terriccio umido, ma senza ristagni. In ogni caso, l'ingiallimento delle foglie può indicare che è troppo bagnata.

Coltivazione e Malattie dell'Erba Cedra

In vaso e in giardino, l'Erba Cedra è una pianta bella esteticamente, profumata ed anche utile. Per moltiplicarla si può ricorrere ai semi, che devono essere seminati in un semenzaio riscaldato perché hanno bisogno di almeno 15 gradi costanti per germogliare. Le piantine così prodotte andranno sistemate nei vasi dopo un paio d'anni, quando il loro apparato radicale sarà abbastanza sviluppato. Moltiplicare la cedrina tramite talee è più semplice ed immediato. I rametti di almeno 20 centimetri vanno prelevati dalla fine agosto all'inizio di settembre. Devono essere rami non fioriti che vanno interrati per i due terzi della loro lunghezza in un terriccio molto soffice e drenato. Mantenuti umidi e sistemati in un luogo riparato e ombreggiato, presto radicheranno e daranno vita a nuove piantine.

L'Erba Cedra va concimata a partire dalla primavera con concime biologico o concime in grani a lenta cessione. L'arbusto non necessita di potature, tranne quelle destinate a mantenerlo in forma o a togliere le parti secche. In primavera possono essere eliminati alcuni rami tagliandoli alla base e si eliminano i fiori secchi, se non sono stati raccolti insieme alle foglie per conservarli.

Sono poche le malattie che possono colpire questa pianta; se il clima è particolarmente umido può essere attaccata da afidi e cocciniglie, ma per il resto è abbastanza resistente.

Hai domande su questo prodotto?

Al nostro Vivaio coltiviamo, per la vendita all'ingrosso e al dettaglio, questa e tantissime altre piante.

Se desideri ricevere maggiori informazioni su questo prodotto specifico o sul Verde in generale, non esitare a contattarci utilizzando il modulo che trovi di seguito. Cercheremo di risponderti nel più breve tempo possibile.

In alternativa puoi contattarci ai seguenti recapiti:

Se invece desideri parlare con noi di persona, ci trovi qui:
Vivai Flor Plant di Cafaro Mario
Via Cappellania N. 1
84022 Campagna (SA)

Clicca Qui per avviare il Navigatore (Google Maps)

oppure inserisci le coordinate nel tuo Navigatore:
40°38'28.4"N 15°07'01.9"E

Richiedi Maggiori info sul prodotto


* Campi obbligatori
Refresh the code

 

Prodotti correlati

(Ci sono 2 altri prodotti della stessa categoria)